Nuove emozioni, nuove amicizie; quiete e relax ma anche adrenalina e divertimento: ci sono tutti gli ingredienti per una vacanza originale e indimenticabile!!!
6 famiglie si sfideranno nei boschi di Villa d'Aiano. La loro missione: cercare indizi e risolvere enigmi. La famiglia vincitrice porterà a casa una cesta di prodotti dell'azienda.

Non serve andare lontano e consumare soldi e risorse ambientali per vivere una vacanza che rigeneri corpo e mente e che rimanga dentro. Il nostro Appennino mette a disposizione splendidi scenari, Ca' del Campanaro ci mette il resto!

E allora, che aspetti? Raduna la tua famiglia o i tuoi amici e prenota questa incredibile vacanza!!!

Luogo dell'evento: agriturismo Ca' del Campanaro, via Rivella 26, 40040, Villa d'Aiano (BO), 347 2323020.
   
In cosa consiste
La sfida dura due giorni e prevede la partecipazione di 6 squadre. Ogni squadra è composta da una famiglia con genitori e bambini/ragazzi (minorenni), oppure, su richiesta, possono partecipare 6 squadre formate solo da adulti*. Ogni squadra avrà a disposizione una stanza per il pernottamento, quindi il numero ottimale di partecipanti è di 2-3 per squadra, ma, grazie all'ausilio di letti a castello, può estendersi fino a 6 persone. In ogni caso, se una famiglia numerosa desiderasse maggior comfort, il consiglio è di dividersi in 2 squadre.
Ai partecipanti sarà presentata una storia e saranno poste alcune domande, per rispondere alle quali sarà necessario trovare indizi nei boschi circostanti. Ci si sposterà a piedi, si faranno passeggiate rilassanti o corse sfrenate, a seconda di come si vuole vivere la vacanza. Ogni volta che si trova un indizio ci sarà anche una prova enigmistica da superare. Alla fine dei due giorni, la squadra che avrà risposto meglio alle domande e ai quesiti enigmistici sarà proclamata vincitrice.
"E tutto questo quanto costa?" si staranno chiedendo alcuni di voi.
Molto meno di quanto vi aspettate! In base alla data scelta, la quota varia da 60 € (infrasettimanale), a 65 € (venerdì-sabato) a 75 € (nei weekend) e comprende la partecipazione ai due giorni di gioco, il pernottamento e la colazione per tutta la squadra. In media 20 € a persona!!!
  COME E DOVE PRENOTARSI
Le sfide partiranno in estate; è comunque già possibile prenotarsi (anzi, consiglio di farlo quanto prima per avere maggior possibilità di scelta di data e colore della squadra).
L'iter è il seguente:
- si sceglie una data e si verifica la disponibilità,
- si sceglie il colore da assegnare alla propria squadra sulla base di quelli disponibili nella data scelta,
- una volta effettuato il pagamento della quota, la squadra risulterà iscritta e data e colore scelti non saranno prenotabili da altri.
Qualora i posti disponibili fossero esauriti, ci si potrà iscrivere in una lista d'attesa e si verrà contattati in caso di nuove programmazioni.

Si può prenotare la propria partecipazione telefonando al titolare dell'agriturismo, Francesco Del Carlo, 347 2323020 oppure via e-mail all'indirizzo frunz.dc@libero.it: la prenotazione sarà fermata a seguito della ricezione della quota, nella modalità concordata durante la telefonata o l'e-mail.
     
* Nota del titolare a questo proposito: i destinatari che ho pensato per questa vacanza sono le famiglie con bambini/ragazzi. Tuttavia, sono consapevole che anche un gruppo di adulti si divertirebbe un sacco e non sarebbe giusto impedire questa partecipazione. Considerando che, girando per i boschi, le famiglie con bambini potrebbero essere un po' rallentate rispetto a gruppi di "maggiorenni & vaccinati", per mantenere equilibrata la sfida, invito gli adulti interessati a richiedere la prenotazione di una data completa solo per loro. Basta formare in autonomia le 6 squadre di almeno 2 persone l'una e prenotarsi con le modalità sopra riportate. Non riuscite a coinvolgere almeno 11 amici/amiche per un'esperienza come questa? Poco credibile, ma... niente paura! Se i social network non bastano, chiamatemi (347 2323020) per essere inseriti in un'apposita "lista d'attesa" e vedremo come risolvere la questione.

Torna indietro

Torna alla main page di Tante Cose Meravigliose

Per la realizzazione di questo sito è stato scelto lo sfondo nero. Non è una semplice scelta estetica (anche se più volte ho sentito frasi del tipo "lo schermo nero è più figo"), e nemmeno soltanto un'innovazione dai benefici effetti sulla salute (questa combinazione di colori rilassa la vista più di quella tradizionale), ma è soprattutto un modo per farvi risparmiare energia, perché i pixel che compongono lo sfondo sono la maggior parte e, negli schermi a tubo catodico, quando sono bianchi, vuol dire che sono completamente accesi, quando sono colorati lo sono in parte e quando sono neri sono spenti. Il risultato è un minor assorbimento di corrente (negli schermi LCD il risparmio energetico relativo al colore è minore e dipende dai criteri di retroilluminazione con i quali vengono costruiti). Si parla di una manciata di centesimi, ma in questo sito c'è tanto da vedere e rivedere che avrete voglia di lasciarlo acceso per molto tempo e di farlo vedere a tutti i vostri amici, e quindi anche quei pochi centesimi possono, nel lungo periodo, dare un grosso contributo in termini di risparmio energetico ed economico a tutta la collettività. Il colore verde delle scritte, che ben risalta sul nero, che tende a rilassare chi legge e che evoca nel titolare il ricordo dei colori della squadra di pallamano in cui giocava da ragazzino, sta anche a significare l'impronta "GREEN" che questo sito e i suoi contenuti vogliono lasciare in chi legge e in chi vive su questo pianeta.