Se hai un'attività commerciale e vuoi saperne di più sui miei prodotti, contattami all'indirizzo frunz.dc@libero.it o al numero 347 2323020. Potremmo instaurare una buona collaborazione.

Attualmente posso rifornire le seguenti tipologie di esercizio, con i prodotti indicati (alcuni vanno bene in diverse tipologie):

- alberghi, bar, catering e ristorazione in senso lato

Confetture (anche con gusti molto originali) in vaso da 220 g o in scatola da 6 porzioni monodose (per colazioni).

Aperitivi e bibite.

Occasionalmente anche biscotti e cioccolato aromatico.

 


- botteghe alimentari

Confetture (anche con gusti molto originali) in vaso da 220 g o in scatola da 6 porzioni monodose (per colazioni).

Acqua per ferro da stiro alla lavanda.



- negozi di curiosità e arredamento

Creazioni artistiche e complementi d'arredo realizzati con spighe o fiori di lavanda.

Olio essenziale di lavanda.

Acqua per ferro da stiro alla lavanda.

Gioielli "Svarioski"



- erboristerie

Olio essenziale di lavanda.

Sciroppo alla lavanda.

Altri tipi di erbe aromatiche.



- edicole e librerie

I titoli dei libri da me pubblicati (in ordine cronologico):

"Scherzi da camera"

"Pensieri da una missione"

"Siamo venuti per adorarlo"

"100 & una idee per un business alternativo"

"Le divine vacanze di Dante"

Disponibili anche calendari umoristici

Per maggiori informazioni, visitare il sito www.frunzforfun.it



- negozi di giocattoli

I titoli dei giochi di società da me pubblicati (in ordine cronologico):

"Il gioco dell'anno"

"Loco el primero"

"Scarta la parola"

"100 & lode"

"Ottomila"

"Movimento al buio"

Disponibili anche calendari umoristici

Per maggiori informazioni, visitare il sito www.frunzforfun.it

 

Torna alla main page di Tante Cose Meravigliose

Per la realizzazione di questo sito è stato scelto lo sfondo nero. Non è una semplice scelta estetica (anche se più volte ho sentito frasi del tipo "lo schermo nero è più figo"), e nemmeno soltanto un'innovazione dai benefici effetti sulla salute (questa combinazione di colori rilassa la vista più di quella tradizionale), ma è soprattutto un modo per farvi risparmiare energia, perché i pixel che compongono lo sfondo sono la maggior parte e, negli schermi a tubo catodico, quando sono bianchi, vuol dire che sono completamente accesi, quando sono colorati lo sono in parte e quando sono neri sono spenti. Il risultato è un minor assorbimento di corrente (negli schermi LCD il risparmio energetico relativo al colore è minore e dipende dai criteri di retroilluminazione con i quali vengono costruiti). Si parla di una manciata di centesimi, ma in questo sito c'è tanto da vedere e rivedere che avrete voglia di lasciarlo acceso per molto tempo e di farlo vedere a tutti i vostri amici, e quindi anche quei pochi centesimi possono, nel lungo periodo, dare un grosso contributo in termini di risparmio energetico ed economico a tutta la collettività. Il colore verde delle scritte, che ben risalta sul nero, che tende a rilassare chi legge e che evoca nel titolare il ricordo dei colori della squadra di pallamano in cui giocava da ragazzino, sta anche a significare l'impronta "GREEN" che questo sito e i suoi contenuti vogliono lasciare in chi legge e in chi vive su questo pianeta.